Arti Visive in Gran Bretagna - Una breve storia




Il British Museum, la Tate Modern, la National Gallery, il Victoria & Albert Museum e la Royal Collection sono tra le numerose gallerie e musei di Londra, con molte delle principali collezioni di antichità e opere d'arte di grandi civiltà mondo. La vasta gamma di gallerie d'arte e musei in Gran Bretagna è la patria di molte delle migliori collezioni di arti visive e manufatti provenienti da qualsiasi parte del mondo. Non solo è la capitale che è la patria di arte, tuttavia, come la Tate Liverpool e St. Ives, un magnifico complesso di Edimburgo e la raccolta pubblica nazionale di Manchester sono tra le molte gallerie regionali di classe mondiale.

Responsabile del gusto-maker dell'arte britannica negli ultimi tempi è il collettore di pubblicità magnate e arte, Charles Saatchi. Dal Saatchi Gallery, ha contribuito a difendere l'esplosione sensazionale scioccante nel 1990, quando la Gran Bretagna divenne il centro mondiale dell'arte moderna con le sue controverse Young British Artists selezionati - conosciuto come YBA. Questo è stato caratterizzato da artisti del calibro di Damien Hirst, inizialmente conosciuto per il suo squalo in formaldeide in salamoia e ora riferito, il più ricco artista vivente in Gran Bretagna, e Tracey Emin, la cui "My Bed", un vero e proprio, letto sgualcito e macchiato Ha esposto alla Royal Academy nel 1999.



Il Turner Prize è un premio annuale garantito per generare un sacco di riesame arte riscaldata e movimento dell'arte concettuale continua a fare le onde di ogni anno. Il premio ha lanciato molti vincitori sulla scena mondiale.

Secoli di arte britannica è incluso in molte collezioni in Gran Bretagna risale alle cattedrali gloriose e manoscritti del periodo pre-medievale, in gran parte al servizio della religione. Ma subito re, aristocratici, scienziati ed esploratori divennero le forze vitali del mecenate inglese dei maestri-ritrattisti, come Holbein, Gainsborough e Van Dyke, musei scientifici e fondatori di arti decorative. Hanno presieduto un'esplosione in britanniche architettura, arti e mestieri, che si sono uniti in residenze di lusso e uno stile di vita lussuoso catturato.

Nel 1753, il British Museum ha lanciato grazie alla ricca collezione di Sir Hans Sloane medico. Nel 19 ° secolo fu di nuovo collezioni private che sono state la base per il punto di riferimento di Londra gallerie e musei che sono ormai di fama mondiale. Il carro di fieno e pittore Dedham Vale - - il movimento preraffaellita e radicalmente romantici artisti del 19 ° secolo, come Turner e architetti del 20 ° secolo, come Zaha Hadid e Richard Rogers, e la tradizione realistica e dettagliata di artisti come John Constable opera astratta moderno ritrattista Lucian Freud stabilì le due facce del campione di arte inglese.

The Arts Desk fornisce recensioni di tutti i principali mostre di arte e fotografia, così come interviste in profondità con le principali figure creative. I suoi scrittori d'arte sono Fisun Guner, Fiandre Judith, Sarah Kent, Mark Hudson, Sue Steward e Josh Spero.



Lascia un commento