Assolutamente ridicolo per TV Show La vita segreta di una teenager americana




Ho visto La vita segreta di una teenager americana solo un po 'di interesse, e sono rimasto stupito di come ridicola e irrealistica è.

Amy, il personaggio principale (quindici anni), è incinta. A seguito della popolarità di "Juno", questo spettacolo catturato un'onda dal suo titolo seclusive e un'istantanea della vostra forma incinta. Lo sfondo in giro con la vostra famiglia e gli amici comprende tipiche trame telenovela stupido: tutti trucco/letto insieme, in crescita, identità, bla bla bla. Lo stereotipo della bionda cheerleader gonfiabile cristiana è particolarmente ricorda "Saved!" caratteri.



Sono molto frustrato con il personaggio di Amy. Lei è ignorante, sciocco e ingenuo, senza altre caratteristiche uniche. Sei andato a letto con qualcuno accidentalmente, oh no, ecco che arriva il bambino. Pensate che si avvia se si dimentica (come si può essere così stupidi?). E una volta che il male linfa Ben arriva, trascinando i piedi, ha apparentemente alcun interesse, anche quando le canne '"io ​​ti amo." Scopre che lui ha mentito, che il bambino sta ricevendo un altro ragazzo, e cosa fa? Naturalmente, si propone di lei!

Come romantico, e lui dice che farà finta di suo figlio! Questo spettacolo ritrae adolescenti come invariabilmente sciocco e senza meta, con gli obiettivi di cotto a metà e decisioni impulsive. Amy è in attesa di sua madre di prendersi cura di suo figlio, non credo che lei ha bisogno di trovare un lavoro e che vivrete per sempre felici con il suo bambino papà. Naturalmente la sua così facile, basta inserire un bambino, tu sei la madre si prenderà cura di esso, non hai bisogno di un lavoro, sia! Sono triste per il pubblico di questo spettacolo, se le ragazze guardano questo e prendere sul serio, che tipo di messaggio che si sta assumendo? Non ci vuole alcuna misura per dare gli adolescenti di credito ..

La vita segreta di un adolescente non dovrebbe essere così popolare come lo è.

Vale la pena guardare !!!



Lascia un commento