Il pittore Jean Francois Millet in My Eyes




Se Delacroix era un eroe romantico, poi Millet sarebbe in altri, anche se erano probabilmente entrambi. Non ha mai ammesso che gli altri hanno fatto l'uso di "eroe" per descrivere se stesso e preferito essere un contadino perché la terra e la vernice aveva un'attrazione comparabile.

Jean Francois Millet è stato un pittore controverso nel 19 ° secolo in Francia. Con una vita molto povera, che una volta raggiunta la capitale dell'arte a Parigi, ma ha scoperto che non c'era nulla che potesse resistere Louvre. Il suo cuore lepre dissolutezza religioso di volgarità a Parigi. Vivere in povertà, ha dovuto copiare il pittore pittura rococò Boucher e Watteau odiavano più che la condivisione del pane. Ma nel suo cuore, ha sempre ammirato Michelangelo e Poussin. Infine lasciò Parigi e trovò il suo posto a Barbizon e zone rurali. Meglio non indossare agricoltori. In realtà, avrei fatto lavori agricoli, quando non la pittura. Si sposò due volte ed ebbe molti figli. A volte i loro figli potevano a malapena a sbarcare il lunario, ma lui e sua moglie erano arrabbiati per due giorni. A volte, quando uno dei suoi amici ha preso fondi di soccorso, il pittore potrebbe essere congelato fino a comprare un fascio di legna da calore. La tua povera madre pregò prima di morire: "Io non so come vivere e come suicidarsi, e io voglio solo vedere di nuovo." Ma Millet non aveva i soldi per tornare a casa. Era così povero e sofferente come un "fratello della vita" nella sua vita. Tuttavia, ciò che è stato fonte di confusione era che c'era una pace incredibile e santa nei suoi dipinti.



La prima volta che ho visto dipinti di Millet nel camion era un insegnante di arte. Il celebre dipinto "L'Angelus" raffigura un paio di uomini e donne che lavorano nei terreni agricoli con una sola ruota di un'auto. Quando le campane della chiesa suonavano in lontananza, poi si è abbassato attrezzi agricoli e chinato il capo per pregare. A quel tempo, non sapevo chi era Millet. Il mio primo istinto mi ha detto che questo è stato sicuramente un poeta pittore. L'immagine densa, armoniosa e nobile era più facile essere toccato da persone pittura religiosa. Questi due semplici contadini erano in un vasto terreno agricolo come due cilindri immorali greci. Attualmente in movimento, i suoi occhi erano così concentrati e gli spettatori religiosi potevano sentire le campane melodiose.

Mi sono ricordato di questo grande pittore. Più tardi mi resi conto lentamente, la maggior parte dei suoi dipinti legati agli agricoltori ordinari, che potrebbe essere dimostrato dai nomi delle sue opere come "Il seminatore", "Il pranzo Harvester", "Le spigolatrici", "The aumentare in vitello. " Dopo aver visto i loro opuscoli, l'impressione che ho avuto da "Evening Campana" è stata pienamente incorporata in questi dipinti. Solo il pittore che ha vissuto in un ambiente così povero con un cuore puro e calmo potrebbe fare questi dipinti.

Dopo la morte di Millet, Van Gogh ha visitato la mostra e ha sottolineato "I mangiatori di patate" ha avuto problemi simili. Nella lettera di Van Gogh al fratello eccitato disse: "Voglio mostrare queste persone sulla tela che aveva mani molto ruvide per ottenere queste patate." La sua pittura era pieno di lacrime di sofferenza, crudeltà brutta figura della vita, e troppi sentimenti. Infine Van Gogh era pazzo.

Ma Millet non lo fece. Se avessi pensato al suicidio per la disperazione, le convinzioni religiose non lui a permettere. Lei ha attraversato. Nel suo tempo, ci sono stati molti artisti che hanno molto da esso. Il migliore amico di Millet - Theodore Rousseau impazzito e paralizzato. Tutto quello che aveva differenza miglio miglio con lui era che avrebbe potuto vivere nella sofferenza e coraggio di accettare la vita. Non riuscivo a trovare alcuna censura nei suoi dipinti. Invece, ha espresso simpatia per la vita ricca. Quando ho visto la gente con un'anima persa inevitabilmente sentito la superiorità della vita contadina.

Vivere in questo mondo, non ha mai goduto di alcuna di felicità. Quando ero un bambino, il prete del villaggio ha detto eccitato: "Il tuo cuore caldo vi porterà un sacco di guai e sofferenze, ma non si sa mai a tale proposito." La profezia del sacerdote era corretta. Millet mai espresso ansia e frustrazione nella sua pittura, ma non aveva un'anima più malinconico. Gli artisti sono stati molto familiarità con questo spirito che ha portato tanto dolore la gente comune e li ha fatti sentire che vivono nel dolore tutto il tempo. Ma quest'anima è stata anche fonte di ispirazione per gli artisti e una gioia amara insostituibile. Millet ha detto una volta "L'arte non è un hobby è una lotta e una ruota complessa che mostra un sacco di pressione non sono un filosofo, e non ho alcuna aspettativa di trovare una formula per sbarazzarsi di volgarità e di .. le cose. sofferenza potrebbe fornire artisti con la più alta espressione.

Quello che ha detto era profondamente inciso nel mio cuore come un chiodo. Questa sofferenza è stato fatto per scoprire la potenza dei santi da parte degli agricoltori. Coloro i cui volti sodi che potrebbero sbarcare il lunario erano la più magnifica epopea umana nel cuore di Millet. E 'stato il conflitto più acuto, ma nascosto tra uomo e natura sulla tela calma. Alcune persone hanno criticato i suoi colori, ma Millet non è mai stato un pittore di colore. La sua fonte era l'arte di Michelangelo e Poussin, che non ha mai avuto pittori colore. Si sono concentrati più sulla "stile" e il colore è senza dubbio sacrificati al fine di plasmare quello che volevano, perché il colore era troppo allettante.

Possiamo immaginare un artista che era semplice come l'argilla e fortemente aderito ai loro principi artistici non poteva ottenere la comprensione e l'amore per i suoi compagni di squadra. Dio l'ha messo nel posto sbagliato. Egli era incompatibile con lo spirito francese. Millet è stato frainteso da entrambe le parti per i suoi amici e nemici. Ma questo contadino ostacoli e mai curati di essere capito. Quello che dovevo fare era dipingere.

Nei suoi ultimi anni, la vita di Millet è migliorato molto, ma era troppo tardi. Presto morto il Jan.20, 1875 Come tutti i grandi artisti, prima della sua morte, Millet è stato frainteso; dopo la sua morte, è stato introdotto un sacco di lode. I suoi dipinti sono stati venduti al prezzo non avete mai immaginato. La gente ha cominciato ad ammirare. Romain Rolland ha scritto una biografia bella e profonda per lui e per tutte le gallerie d'arte di tutto il mondo ha iniziato a prendere orgogliosi di avere le sue opere. Riuscirà a essere felice? Può essere così, ma era difficile dirlo. Il suo cuore aveva una tranquillità invidiabile non poteva essere alterato da applausi umano o calunnia. Una volta disse che la cosa più felice stava essendo nella foresta e vedere i cambiamenti di nuvole nel cielo. I suoi dipinti sono la rappresentazione più accurata di se stesso.



Lascia un commento