L'enigma della pittura ad olio




Cosa ti viene in mente quando si pensa Mona Lisa un capolavoro, la bellezza, l'eleganza ...? Un fattore che contribuisce notevolmente al suo fascino mistico è che si tratta di un dipinto ad olio. Questa forma di pittura è forse il più complesso di tutti. Si tratta di una enorme quantità di sforzo e disciplina di dipingere una storia usando colori ad olio.

Caratteristiche dipinti ad olio



* Ci vogliono molti anni per asciugarsi, a volte fino a 80 anni. La ragione principale di questo è che queste vernici asciugano mediante ossidazione piuttosto che l'evaporazione. Questo dà agli artisti la possibilità di cambiare il colore in questo periodo.
* Ha molto più approfondita e flessibilità rispetto a qualsiasi altra forma di pittura.
* vernici tipi utilizzati sono tre componenti, vale a dire il pigmento colorante, cioè raccoglitore olio, e più sottile per rendere la vernice facilmente applicata. L'artista può sperimentare con la loro quantità e qualità per fare una foto migliore.

Storia

Anche se gli oli entrato in esistenza nel 11 ° secolo per sé, ma nel processo di rinascita, questo stile è diventato molto popolare. Esisteva principalmente in Europa. Gli antichi Greci e Egizi usavano per dipingere con oli di semi, di lino e di papavero.

Giorgio Vasari, Picasso, Van Gogh e Leonardo da Vinci sono alcuni pittori famosi. C'è stato un grande esperimento con l'uso di oli in tutto il periodo della storia. I pittori del primo Rinascimento trovato questo problema con l'essiccazione di questi dipinti. Van Eyck e De Montenollo Mossina cercato di trovare una soluzione a questo problema.

Mossina si avvicinò con un ossido di piombo mescolando alla miscela di colore ad essere la soluzione applicata.

Tecniche di pittura ad olio

Come pittore di genio può avventurarsi per esprimere la sua arte in questo modo. Vi è un processo complesso con conseguente apparente semplicità e l'eccellenza della creazione. La superficie fa una grande differenza. Pertanto, si dovrebbe scegliere la migliore superficie per la stessa. La tela è di solito fatta di lino. Poi, è rivestito con colla a base di tessuto animale. Poi ha fatto con vernice al piombo e polvere di gesso. Ma come creare la magia sulla tela è il tema principale. Alcune di queste tecniche sono molto utili:

* Spazzola a secco: si compone di pochissimo uso di vernice. Di solito, il tessuto asciutto con una superficie ruvida sono i migliori per tecnica del pennello a secco. Quindi suggerisce rotto tutta la vernice * Vernice Coltelli
:. Questa tecnica spezza la monotonia di usare pennelli. Ma richiede un'enorme quantità di morbidezza dall'artista Alla Prima
*:. Questa tecnica si riferisce a dirigere l'utilizzo dei colori sulla tela. Un vantaggio di questo processo è che rende l'intero processo molto veloce.

Quindi possiamo dedurre che un dipinto ad olio è l'innovazione ed evoluzione. Alcuni suggerimenti che possono facilitare il processo di creazione di un comprendono:

* Prestare attenzione a come organizzare i colori nella tavolozza e la tavolozza per l'uso. * la n vernice al buio asciutto, in quanto lascia una pellicola sulla superficie. * la Olio di lino deve essere applicato al pallet di legno e asciugato ogni volta che viene utilizzato.

Non solo è necessaria una grande quantità di abilità, ma anche una notevole quantità di sensazione e percezione di un dipinto ad olio.



Lascia un commento