Peepli Live Movie Review




Peepli Live è un film sulla proprietà della terra e il suicidio che ti fa ridere. Anusha Rizvi intrattiene con un tono crescente nel fare la lotta di classe rurale come una grave ingiustizia in India oggi viene esaminato. Sceneggiato con arguzia volgare e superbamente agito, Peepli Live è probabile che a giocare nel circuito festival internazionale prima di raggiungere le case d'arte. Mentre la sua vasta esposizione di fuori dell'India è destinato a rimanere la diaspora indiana, i critici potrebbero essere costretti a diffondere la parola su questo nuovo direttore.

Il primo film di Rizvi ha un grande cast, ma la storia si concentra su Everyman Natha (Omkar Das Manikpuri), un povero contadino fumo di marijuana nel villaggio di Peepli che non possono permettersi il prestito del governo. Migliaia di agricoltori in difficoltà finanziarie si suicidano ogni anno in India, e quando Natha apprende che il governo risarcire le famiglie delle vittime di suicidio 'di 100.000 rupie, che valutano l'opportunità di provarlo. Quando la voce, la stampa ei politici in esecuzione, trasformando l'evento in uno spettacolo frenetico, mungitura Natha dilemma per i titoli e profitti.



Peepli dal vivo è concentrata nei più poveri tra i poveri in India e mette in evidenza non solo la situazione degli agricoltori in un piccolo angolo di un paese gigantesco, ma mette in luce anche le diverse persone che approfittano della situazione per loro vantaggio, dai politici ai burocrati ai giornalisti televisivi per la popolazione locale. In realtà, Peepli Live è un feroce attacco sul funzionamento dei media in India e come persone di media, raffigurate come avvoltoi, generalmente abbassarsi a livelli più bassi per aumentare il rating di loro canale televisivo/spettacolo.

La parte migliore è che in nessun punto del film è predicatorio o inizia ad offrire soluzioni al problema serio. Si tratta di un semplice strumento che i produttori hanno utilizzato per discutere la burocrazia, il divario rurale e urbano e la mancanza di interesse dell'amministrazione.

Abitanti del villaggio Peepli, Natha (Omkar Das) e suo fratello Budhia (Yadav) perdono la loro terra di famiglia alla banca perché non possono rimborsare i loro prestiti. Impotente, cercare l'aiuto di politico locale Bhai Thakur Village (Sitaram Panchal). Mentre Bhai Thakur li insulta, uno dei suoi compari racconta ironicamente il duo di una politica di governo che dà beneficio monetario per gli agricoltori che si suicidano. I fratelli prendono sul serio questa idea. In una scena ben scritta, Budhia riesce ad arrivare Natha volontario di suicidarsi per il bene della sua famiglia. Un giornalista locale Rakesh (Nawazuddin) ottiene il soffio di questo e fare una storia su suo giornale. Suggerisce inoltre il giornalista inglese canale di notizie Nandita Malik grande (Malaika Shenoy) su di esso. Ma non appena lo fa lei rompe questa notizia sul loro canale, quasi ogni singolo canale si precipita a coprire la storia vive suicidio di Natha. Locali da elezioni sono dietro l'angolo, che invece di essere primo ministro di stato nel gioco. Che tutto il caos che tutto conduce a forme il resto della storia.

Il film è ambientato in uno stato fittizio, Mukhya Pradesh, dove, come il numero di emissione del film, Des semplice Rangrez Yeh Babu (dall'Oceano Indiano, 'Jhini') stabilisce, sorprese, colpi e stranezze in agguato dietro ogni angolo. La sua vasta galleria di personaggi è portato alla vita da attori che, in armonia con il contesto e le situazioni sembrano reali e gioco.

Un leader dalit di nome doni Pappu Lal Natha un enorme televisore, mentre un desideroso-castoro Babu dà 'Lal Bahadur' (una pompa a mano in gergo burocratico) per l'agricoltore. Non ha alcuna utilità per entrambi. Un seguace locale la cui suoneria cellulare va Pappu non può ballare saala lanci grezzi marca della politica nel mix.

E il ministro arrogante Mukhya Pradesh dichiara pomposamente: "Natha nahin Marega." Per la prima e ultima volta, un lieve sorriso sulle labbra sfarfallio contadino. Questo non è il sorriso onnisciente di un uomo che è in controllo del suo destino.

Con lettere, musica, sfondo, oggetti di scena - - molte cose contemporaneamente si dice nei primi cinque minuti di decidere di smettere di essere sopraffatti, come ho promesso un altro orologio per catturare più. Questa prima deciso di assorbire la superficie. Le prestazioni sono così vicini alla realtà che ci si sente quasi come un documentario. L'obiettivo è quello di sviluppare e presentare la situazione invece di caratteri edilizi e dei loro archi. L'immagine viene aggiunta per l'ambiente "reale" di un senso di home-video - con urti e scossoni intenzionali.

Ci sono alcune esagerazioni, senza dubbio. E rendere il film un po 'troppo slapsticky per i miei gusti e anche per il tono del film. Inoltre, essi non sono altro che un'estensione di quello che abbiamo visto nella vita reale o leggere sui giornali. La natura newsy e come la situazione getta anche rende il film prevedibile.

Nel complesso, Peepli Live è sicuro di guidare inizialmente la forza e la credibilità del suo iconico attore/produttore Aamir Khan e una volta che questo è realizzato, il contenuto potente è sicuro di parlare per sé. Peepli Live è un film che si rivolgono non solo agli indiani, ma è sicuro di raggiungere un pubblico al di là di India. Semplicemente geniale!



Lascia un commento