Prince of Persia - Le Sabbie del re e la sua battaglia contro il male




Protagonisti Gemma Arterton e Jake Gyllenhaal, il film Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo è impostato in tempi antichi, durante il VI secolo. Diretto da Mike Newell, il film è nelle sale nel 2010.

Il film inizia con Dastan come un bambino molto piccolo; era un orfano che vive per le strade della città. Un giorno, mentre camminava per le strade, il re Sharaman incontra il giovane Dastan; pietà dei bambini che muoiono di fame, il re decide di portarlo a casa e lo risusciterò con i loro due figli, Tus e Garsiv. Dastan impara rapidamente come combattere ed esperienza in battaglia gli vale il titolo come il "re dei Dirt".



Dastan, Tus e Garsiv sono raccontate da un informatore che coloro che gestiscono la città di Alamut sono parte di una cospirazione contro il re Sharaman, e stanno fornendo il nemico con le armi. Dopo aver sentito questa notizia, decidono che assumerà la città di Alamut. Dastan conduce l'esercito del re in battaglia, e mentre lui sta combattendo in corso in un antico pugnale. L'esercito del re vince la battaglia Sharaman e poi Tamina Dastan, principessa di Alamut introdotto.

Più avanti nel film, Dastan causa involontariamente la morte del suo padre adottivo, il re Sharaman, dandole una veste avvelenata, che lo uccide. Dastan è accusato di aver ucciso il re e deve scappare da casa per evitare di essere puniti. Decide di prendere Tamina e il pugnale con lui. Quando Dastan e la principessa combattere, sia per scoprire quanto sia potente il pugnale, in quanto consente loro di viaggiare nel tempo.

Dastan e la principessa poi viaggiare a Avrat come Dastan spera di cancellare il suo nome parla di suo zio Nizam. Ma prima che possa fare questo egli è ossessionato dalle guardie Avrat. Principessa Tamina poi lo informa che è stato suo zio che aveva cospirato per cogliere Alamut per i propri scopi egoistici; sperando di rubare il pugnale magico, in modo da poter viaggiare indietro nel tempo, uccidere il re e impadronirsi del trono. Sentendo questa notizia, il principe Dastan assume il compito di sconfiggere lo zio Nizam e proteggere la città di Alamut del loro piano malvagio.



Lascia un commento