Richer non significa più felice




Gli scienziati dell'Università di Warwick professor Gordon Brown, il dottor Chris Boyce e professore presso l'Università di Cardiff Dr. Simon Moore (UK) ha pubblicato un rapporto, "Il denaro e la felicità: la soddisfazione con la vita porta senza reddito ma il livello di reddito. " La relazione si basa su un sondaggio sociale condotta in sette anni. Gli autori ritengono che il denaro è più probabile che a causare l'insoddisfazione cronica che piacere.

Gli psicologi ritengono che l'aumento non è di per sé ernings fare un uomo felice a meno che arricchire il loro ambiente - colleghi di lavoro, vicini di casa, parenti. Questa situazione provoca una persona a lavorare ore più dure o più o ottenere un lavoro più duro. Secondo di questo approccio psicologico gli autori diventa un circolo vizioso. L'aumento del reddito dà alle persone la fiducia, ma dà agli altri un senso di insoddisfazione, - dice Boyce. A sua volta, altri devono lavorare duro, non per vincere, ma per tenere il passo con le loro ricercatori neighbors.The concluso che un tale approccio rende la società più ricca psicologico, ma non più felice. Il fatto è che non è la ricchezza dà la soddisfazione di uomo, ma la superiorità sugli altri. Anche se la soddisfazione è fugace perché qualcuno è sicuro di essere davanti e sopra di voi. Uniti La natura egoista dell'uomo non è mai stato permesso di essere felici e soddisfatti. La ragione principale di ciò è l'incapacità nel mondo materiale per soddisfare desideri egoistici. Ci sono altre possibilità per l'uomo di godere la vita? Per elevarsi al di sopra della loro natura egoista e fare il passo successivo nello sviluppo - dal mondo materiale al mondo spirituale. Nei diversi tipi di desiderio mondo spirituale è attuato: per connettersi e non essere superiore. Questi desideri portano alla creazione di edificante di umanità in una spirale di livelli sempre più elevati di piacere.



Kabbalah



Lascia un commento