Stars 'Modern Family' giocare duro in pay controversia




Il cast di "Modern Family" è un vecchio problema.

Nel settore della televisione, gli attori spesso firmano contratti che vanno da cinque a sette anni, con l'aumento dei salari annui dal 4% al 6%. La compensazione può variare da $ 40.000 a $ 70.000 per episodio per più di sei cifre determinate stelle.



A prima vista, che non suona così male. Ma nel caso raro di un enorme successo commerciale, le aziende che producono e aria lo spettacolo ottiene un grande e rapido ritorno sul loro investimento. Poi loro mal di testa iniziano - con gli attori.

Questo è ciò che sta accadendo dietro le quinte premio ofABC'sEmmy vincenti commedia "Modern Family".

FOTO: Le famiglie che hanno cambiato TV

Martedì scorso alcuni membri del cast chiave presentato una denuncia contro il produttore dello show, 20th Century Fox Television, nel tentativo di annullare i loro contratti. Gli attori che inizialmente hanno presentato la causa in Corte Superiore della Contea di Los Angeles il Martedì sono Sofia Vergara, Jesse Tyler Ferguson, Eric Stonestreet, Julie Bowen e Ty Burrell.Ed O'Neill, un'altra star dello show, ha poi unito il suo sforzo.

Motivare le stelle è che la ABC sta rastrellando in centinaia di milioni in introiti pubblicitari e 20th Century Fox Television ha già venduto le repliche di "Modern Family" per il canale via cavo USA 1,5 milioni dollari per episodio.

"E 'un istinto naturale tra gli attori che vedono il flusso di denaro alla rete e lo studio volevano la loro parte", ha detto Sandy Grushow, direttore contenuti a consulenza MediaLink e un ex capo di entrambi 20th Century Fox Television e Fox Broadcasting.

FOTO: E le nomination agli Emmy sono ...

Anche se i contratti sono spesso rinegoziati prima della loro data di scadenza, il cast di "Modern Family" ha preso la carne ad un nuovo livello andando in tribunale per cercare di rompere i loro contratti, hanno ancora quattro stagioni per andare.

"No richieste di memoria derivante da queste situazioni", ha detto Tony Jonas, un produttore ed ex capo ofWarner Bros.Television è stato coinvolto in high stakes trattative contrattuali con i calchi di "Amici" e "ER". "Ovviamente c'è un sacco di sciabola tintinnio in corso."

Presentazione di un reclamo può anche mettere 20th Century Fox in uno stato d'animo attori meno amichevoli di rinegoziare offerte.

"Io non sono un fan di tattiche intimidatorie," ha affermato Jeff Gaspin, un ex presidente di NBC Entertainment.

Nella causa, i ricorrenti affermano che gli accordi violano offerte che la legge della California vieta che eseguono più di sette anni. I contratti scadono alla fine di giugno 2016, ma tutti sono stati sottoscritti prima del giugno 2009.

La mossa legale è stato anche visto come un preventivo nel caso in studio attori citato in giudizio per violazione del contratto dopo che la maggioranza non ha mostrato fino a Martedì a lavorare per una lettura di script. Il cast, però, deve essere in una lettura prevista per Giovedi.

Molti sono stati sorpresi dalla piega degli eventi da 20th Century Fox offriva più soldi per i contratti che si estendono oltre sette stagioni.

L'ultima offerta da Vergara, Ferguson, Stonestreet, Bowen e Burrell ha colpito il suo stipendio di circa 65 mila dollari per episodio che ha fatto l'ultima 150 mila dollari per la prossima stagione stagione, secondo due persone vicine alla vicenda che non erano autorizzati a parlare pubblicamente. C'era anche un grande aumento nella prossima stagione. O'Neill, una star della televisione, e rende oltre 100.000 dollari per episodio, ma vuole anche un nuovo accordo.

Si unisce al cast di dare un po 'di influenza "nello studio.

"C'è la forza dei numeri", ha detto Gaspin.

Jonas ha ricordato quando il cast di "Amici" ha deciso di negoziare squadra putWarner Bros.in ad un vicolo cieco. "E 'stata una decisione intelligente," ha affermato Jonas, dal momento che lo studio era riluttante a tentare di riprodurre i membri del cast uno contro l'altro. "Questa è una cosa molto sgradevole da fare."

Per ora, i dirigenti ABC sono seduti sulle loro mani per vedere come funziona. Ma quando si arriva a un nuovo accordo, la prossima cosa che la 20th Century Fox farà è cercare di rinegoziare il canone pagato per lo show ABC.

Nonostante tutto il vetriolo, Grushow pensa che c'è troppo in gioco per un nuovo accordo non saranno interessati presto.

"20 finirà per pagare di più di quanto vi aspettavate, i giocatori hanno meno dei loro agenti hanno detto loro che erano vale la pena, e ci saranno baci e abbracci tutto intorno al Emmy", ha predetto.



Lascia un commento